Al via il progetto di alternanza scuola lavoro tra Istituto “Sansi Leonardi Volta” e Bonifica Umbra in collaborazione con il corso di giornalismo ‘Tobagi’

  • Letto 1267
  • Due classi dell’Istituto di istruzione superiore “Sansi Leonardi Volta” (Liceo Scientifico) affiancheranno per la prima volta, per l’anno scolastico 2016-2017, il settore comunicazione del Consorzio della Bonificazione Umbra per promuovere e raccontare le attività e i progetti dell’ente.

    L’iniziativa si svolge nel quadro di una convenzione sottoscritta tra la scuola e l’ente di bonifica nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro. Per avviare i ragazzi nel mondo della comunicazione e dell’informazione è stata chiesta la collaborazione dell’Associazione Amici di Spoleto in qualità di organizzatore del Corso propedeutico di giornalismo “Walter Tobagi” con il Comune di Spoleto,

    Da sabato 17 dicembre, dunque, i ragazzi hanno iniziato il loro percorso nel programma di alternanza-scuola lavoro con il Consorzio della Bonificazione Umbra e nei prossimi mesi verranno introdotti nelle attività dell’ente, seguendo i progetti e realizzando testi e foto che saranno utilizzati per comunicare all’esterno la funzione dello stesso Consorzio della Bonificazione Umbra.

    Al primo incontro introduttivo, sono intervenuti, come tutor interno e in rappresentanza dell’Istituto di istruzione superiore “Sansi Leonardi Volta”, la professoressa Daniela Balzana,  il direttore della Bonificazione Umbra, Candia Marcucci, e il funzionario della stessa istituzione , avvocato Alessio Morosi, in qualità di tutor esterno. Il presidente dell’Associazione “Amici di Spoleto”, Dario Pompili, ha inviato un augurio di buon lavoro ai ragazzi ringraziando la dirigente scolastica Roberta Galassi e il Consorzio di Bonificazione Umbra per aver coinvolto il Corso propedeutico di giornalismo “Walter Tobagi” nel progetto.

    Al primo incontro, per introdurre i ragazzi al tema della comunicazione istituzionale, con il coordinamento di Antonella Manni, ha tenuto una conferenza Francesco Carlini, capo ufficio stampa dell’Arcidiocesi Spoleto-Norcia e, nei prossimi giorni, si avrà il contributo degli addetti alla comunicazione dell’ufficio stampa del Comune di Spoleto, Davide Fabrizi e Marco Rambaldi.

    Al termine del percorso gli studenti coinvolti produrranno una pubblicazione che verrà inserita nel numero speciale di “Notizie da Spoleto”, bollettino dell’Associazione “Amici di Spoleto”. Il lavoro svolto sarà presentato nell’ambito di un evento che si terrà sabato 27 maggio 2017, vigilia della ricorrenza della morte di Walter Tobagi (domenica 28 maggio 2016).BANNER-DUE-MONDI

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!
    Zorro 2021-03-15 06:31:51
    Si infatti si potrebbero prendere ad esempio gli amministratori 5 stelle o meglio da dimenticare a partire da roma.....e questione.....
    marco marcucci 2021-03-11 08:07:54
    Bravo Luca