Aggredito l’ex patron della Voluntas Spoleto, Giorgio La Cava

  • Letto 773
  • Il fatto é avvenuto nel tunnel degli spogliatoi in occasione di Viterbese-Arezzo

    (DMN) – brutta avventura per l’ex patron della Voluntas Spoleto, Giorgio La Cava. L’imprenditore perugino, attualmente numero uno dell’Arezzo, é stato colpito alla nuca mentre si trovava nel tunnel degli spogliatoi dello stadio “Enrico Rocchi” di Viterbo, in occasione della gara di ritorno dei playoff di Serie C tra la Viterbese Castrense ed il suo Arezzo, vinta per 0-2 dagli aretini il 22 maggio scorso. Secondo quanto ricostruito, La Cava era uscito sul manto erboso del “Rocchi” per salutare e ringraziare i numerosi sostenitori aretini giunti nel Lazio per sostenere la squadra guidata da Alessandro Dal Canto.

    La Cava, mentre rientrava nel tunnel, é stato colpito con un pugno alla nuca dal vice presidente della squadra di casa, Luciano Camilli. L’ex patron della Voluntas é stato subito trasportato al locale nosocomio per accertamenti dove é stato dimesso nella notte con dieci giorni di prognosi mentre il vice presidente della Viterbese ha subìto l’inibizione a svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto maggio 2024 e ammenda di euro 30.000.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....