A Vallo di Nera domenica 13 giugno estemporanea di pittura, Harley-Davidson e camminatori

  • Letto 332
  • Una bella domenica nel suggestivo borgo della Valnerina

    Pennelli, colori e taglieri di legno. Una ventina di artisti pittori, coordinati da Giancarlo Valentini, si sono dati appuntamento a Vallo di Nera per dare vita a un’estemporanea singolare che li vedrà intenti a realizzare le loro creazioni non sulla tela o sul cartoncino ma su taglieri di legno.
    D’altra parte in questo fine settimana a Vallo di Nera si sarebbe dovuta tenere l’edizione 2021 della manifestazione “Fior di Cacio”, purtroppo annullata per il secondo anno consecutivo a causa dell’emergenza sanitaria. Almeno i taglieri ci saranno e saranno taglieri d’autore.

    I pittori – tra cui ci sono anche due baby talenti – si faranno ispirare dalle atmosfere del borgo medievale della Valnerina riproducendo sul legno figure, scorci e sensazioni. Un bell’evento per iniziare la stagione estiva che vede già arrivare molti visitatori attratti dalla bellezza dell’Umbria e dai suoi prodotti gastronomici.
    In mattinata raggiungeranno Vallo di Nera anche decine di moto Harley-Davidson del club Roma Chapter. L’incontro è patrocinato dal Comune di Vallo di Nera che è lieto di accogliere turisti e appassionati, soprattutto dopo il periodo di difficoltà legato alla pandemia.
    Nel pomeriggio, sempre a Vallo di Nera faranno tappa un gruppo di camminatori guidati da Luigi Fasciglione che, dopo aver percorso un tratto della ex ferrovia Spoleto-Norcia, saliranno nel paese-castello per visitare la Casa dei Racconti, i vicoli medievali e gli affreschi trecenteschi della chiesa di Santa Maria Assunta. Intanto è disponibile in tutte le librerie la guida delle Edizioni Capricorno, scritta da Andrea Carpi sui 35 borghi imperdibili dell’Umbria. Vallo di Nera figura tra questi e una foto del suo panorama è stata scelta per la copertina del volume.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....