A Spoleto il campo di formazione interregionale della Croce Rossa Italiana

  • Letto 659
  • De Augustinis: «abbiamo accolto con grande piacere i volontari della Croce Rossa Italiana nella nostra città nella consapevolezza che le attività di formazione svolte a Spoleto, serviranno agli oltre 300 partecipanti ad adempiere ai propri doveri con la professionalità e la dedizione che da sempre caratterizzano l’operato della Croce Rossa Italiana»

    Oltre 300 volontari della Croce Rossa Italiana hanno partecipato al Campo di formazione interregionale. Una quattro giorni, quella che si è svolta a Spoleto dal 25 al 28 aprile, dedicata all’Area Emergenze per le regioni del centro Italia e organizzata dal Comitato Nazionale CRI con il supporto del Comitato Regionale CRI Umbria.

    Dall’Abruzzo all’Emilia-Romagna, dalle Marche alla Sardegna, passando per Lazio, Toscana e Umbria sono arrivati in città (il totale esatto è stato di 320 partecipanti) per seguire i corsi di aggiornamento e le attività didattiche di formazione.

    Si è trattato di una full immersion, svoltasi principalmente nelle aule dell’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato “Rolando Lanari”, che ha spaziato dai corsi sulla gestione della Sala Operativa Regionale, ai corsi di aggiornamento per Istruttori nazionali di Protezione Civile, Operatori Sale Operative CRI, Delegati Emergenza territoriali, Coordinatori, attività Droni fino a quelli per le attività delle Unità Cinofile, Operatori di Soccorso con Mezzi e Tecniche Speciali, Telecomunicazioni e CBRN.

    “Abbiamo accolto con grande piacere i volontari della Croce Rossa Italiana nella nostra città – ha dichiarato il Sindaco Umberto de Augustinis – nella consapevolezza che le attività di formazione svolte a Spoleto, serviranno agli oltre 300 partecipanti ad adempiere ai propri doveri con la professionalità e la dedizione che da sempre caratterizzano l’operato della Croce Rossa Italiana”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....
    Aurelio Fabiani 2022-04-02 17:20:04
    Bene, è importante solidarizzare con chi scappa dalla guerra, ma ci sarebbe piaciuto che i Grifoni di tutta la terra.....