VUS: Cecchini (Fp Cgil), dopo il buon risultato economico servono investimenti

  • Letto 303
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO“Alla luce del positivo risultato economico di esercizio di Vus SpA relativo all’anno 2017 (3.200.000 euro di utile), come ratificato dal Consiglio di Amministrazione il 19 luglio 2018, confidiamo che la Società investa le risorse incassate per dare risposte concrete rispetto a necessità a nostro avviso non più rinviabili”. Ad affermarlo è Fabrizio Cecchini, responsabile igiene ambientale per la Fp Cgil Umbria.

    Secondo la Fp Cgil sono “non più rinviabili” interventi finalizzati ad “adeguare il parco dei mezzi d’opera, attualmente per lo più obsoleti, per garantire un efficiente servizio pubblico, che i lavoratori di Vus del settore di igiene ambientale svolgono con abnegazione, contribuendo così a raggiungere il risultato economico positivo”. Inoltre, il sindacato chiede di “dare compiutamente seguito alla selezione pubblica per l’assunzione di personale già avviata (oramai da tre anni)”.
    “Investire sul personale e sui mezzi per svolgere il servizio – conclude Cecchini – è il miglior modo per rispondere concretamente ai bisogni della cittadinanza”.

    Immagine da Internet

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
    In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
    Giuliano 2018-12-06 20:05:03
    Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
    Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
    Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
    Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
    Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
    Simo 2018-09-13 13:58:27
    Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio