“Prima vinciamo il 4 marzo poi prendiamo Spoleto”: la sezione locale della Lega tra entusiasmo, progetti e voglia di fare

  • Letto 2076
  • Testata_Due_Mondi_news

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Tempo di bilanci per la sezione di Spoleto della Lega che sull’onda dell’entusiasmo per la campagna elettorale per il voto del 4 marzo, si appresta a vivere in prima linea le prossime elezioni amministrative. “Nell’ultimo periodo – spiegano dal direttivo – abbiamo fatto un grande balzo in avanti, arrivando quasi a raddoppiare il numero degli iscritti e diventare una delle realtà più numerose in Umbria. A darci un impulso positivo è stata, senza dubbio, la presenza del segretario federale Matteo Salvini a Trevi, durante quella che abbiamo chiamato “la cena per la rivoluzione del buon senso”. Il nostro capitano, insieme ai candidati della Lega Virginio Caparvi, Alessia Raponi, Goffredo Pucci e Annalisa Spezzi alla Camera, Luca Briziarelli, Chiara Tomassini, Andrea Sacripanti e Patrizia Sargeni al Senato e Riccardo Marchetti alla Camera e Donatella Tesei al Senato nei collegi uninominali, ha espresso la volontà di essere protagonisti in Umbria.

    Obis_obiettivo_Sicurezza_Spoleto

    Per raggiungere tale obiettivo abbiamo garantito il massimo dell’impegno e dell’attività politica a sostegno dei candidati e del centrodestra.
    Come sezione di Spoleto siamo già al lavoro, convinti di essere indispensabili per costruire un futuro da protagonisti anche per la città del Festival. Abbiamo iniziato ad incontrare i cittadini e sintetizzare, in un programma vero e reale, quelle che sono le problematiche di una comunità delusa e sfiduciata. Lavoro, sviluppo economico, sicurezza: sono queste alcune delle principali tematiche sulle quali vogliamo creare soluzioni e alternative.
    Siamo consapevoli che non sarà facile restituire in breve tempo lo splendore che ha reso famosa la città di Spoleto nel mondo, ma con impegno, buona volontà, capacità e onestà, siamo sicuri di riuscirci. Vogliamo costruire una squadra seria e affidabile, fare della trasparenza e della verità i punti fermi sui quali costruire la rinascita di Spoleto. Invitiamo tutti i cittadini a prendere parte al nostro progetto e venire ad incontrarci. La sede della Lega a Spoleto si trova in via 25 Aprile numero 50. Per informazioni è possibile contattare il segretario di sezione Sandro Cretoni al numero 333/1708128.

    Il direttivo Lega Spoleto


    Nota: come previsto dalla Legge, ed in rispetto della par condicio, nei 30 giorni precedenti le elezioni Politiche ed Amministrative, il quotidiano multimediale Due Mondi News, garantirà a tutti i partecipanti alle elezioni di poter accedere agli spazi alle stesse condizioni. Verranno pubblicati gratuitamente comunicati stampa, messaggi riguardanti agende elettorali, annunci di conferenze, dibattiti, incontri ed eventi di vario genere. Invitiamo tutti gli schieramenti politici a segnalarci le proprie iniziative all’indirizzo: redazione@duemondinews.com . Sono inoltre disponibili spazi pubblicitari autogestiti a pagamento.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-13 18:49:17
    Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere....intanto sono 2 anni e mezzo che sto fuori di casa e non si vede un modo per.....
    ANDREA MUTI 2019-01-26 21:59:07
    Caro Luca grazie mille per le belle parole. Ale ed io siamo molto emozionati per la nascita del piccino. Vediamo.....
    Gino di manici 2019-01-24 14:06:19
    Ringrazio tutti per le felicitazioni e gli auguri ricevuti per questo delicatissimo incarico che svolgero' con umiltà ma anche con.....
    luca ciani 2019-01-23 17:21:48
    Congratulazioni Andrea, a tua moglie Alessandra e tanti auguri per la futura nascita! Una bellissima storia di successo, come i.....
    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille