Il Teatro Lirico Sperimentale presenta a Cascia La Cenerentola di Rossini

  • Letto 437
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOFervono i preparativi a Cascia presso il Teatrino dell’Alveare, dove sono in corso le prove de La Cenerentola di Gioachino Rossini. L’opera, che verrà rappresentata nella riduzione per pianoforte, cembalo, fiati e cori a cura del  Mariachiara Grilli, andrà in scena giovedì 10 maggio presso la Sala della Pace a Cascia (ore 20.30),sabato 12 e domenica 13 maggio presso la tensostruttura dello Stadio comunale Europa a Norcia (ore 20.30). L’ingresso è libero e gratuito sino ad esaurimento posti.La direzione musicale è stata affidata aMariachiara Grilli, anche Maestro al pianoforte e al cembalo. La regia e l’allestimento scenico sono di Andrea Stanisci, che ha reso tutti i partecipanti parte integrante dell’opera, seguendo l’ottica del progetto “Canto per la Valnerina – Opera partecipata: La Cenerentola per tutti”, realizzato e promosso dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. La supervisione dei costumi è di Clelia De Angelis. I cantanti solisti del Teatro Lirico Sperimentale, selezionati attraverso il Concorso “Comunità Europea” per Giovani Cantanti Lirici ed apposite libere audizioni, saranno i mezzosoprani Daniela Nineva e Rachele Raggiotti (Cenerentola), i soprani Noemi UmaniSusanna Wolff (Tisbe), Zdislava Bockovà e Emanuela Sgarlata (Clorinda), i baritoni Ferruccio Finetti (Don Magnifico) e Paolo Ciavarelli (Dandini) ed il tenore Alessandro Fiocchetti (Don Ramiro).

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    La peculiarità dello spettacolo è quella della partecipazione della popolazione per la rinascita della Valnerina e dei territori colpiti dal sisma del 2016, coinvolgendo appunto adulti e bambini provenienti dalla Valnerina. L’opera è stata infatti concepita per includere tra gli altri i Cori adulti di Cascia e di Norcia, ovvero la Corale di Santa Rita da Cascia, preparato da Rita Narducci, ed il Coro di San Benedetto Città di Norcia, preparato daLuca Garbini. Il coordinamento dei due Cori è stato affidato ad Ivano Granci. Il coro di voci bianche “Piccolo Coro della Valnerina”, fondato dal Teatro Lirico Sperimentale nel mese di dicembre 2017, è stato preparato in questi mesi dai Maestri Mauro Presazzi, Lucia Sorci e Sara Cresta. Ai cori di adulti e delle voci bianche, si uniranno anche le due bande musicali di Norcia e di Cascia dirette dal M° Filippo Salemmi. Oltre alle bande, è previsto anche ad un quintetto di fiati composto da Elga Buono (flauto), Giacomo Silvestri (oboe), Sebastian Hayn (clarinetto), Gabriele Ricci (corno), Agostino Babbi (fagotto). M° Andrea Barbato e Azzurra Romanohanno partecipato alla produzione in qualità di maestri collaboratori ai sovratitoli e alle luci. Il direttore di scena èIrene Lepore, mentre Graziano Petriniha curato i movimenti scenici del Piccolo Coro della Valnerina. Il coordinamento organizzativo è di Gloria Bagatti, Marta D’Atri ed Anna Flavia Santarelli. Hanno inoltre collaborato alla logistica Angelo Aramini, Angelo Bucchi, Violanda Lleshaj e Padre Bernardino Pinciaroli.
    Si ringraziano il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo e la Regione Umbria, il Comune di Cascia, il Comune di Norcia, il Comune di Vallo di Nera, l’Alveare di Santa Rita di Cascia e la Comunità Agostiniana – Santuario di Santa Rita da Cascia.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille
    Francesca Casagrande 2019-01-13 12:50:28
    Sono davvero contenta di sapere che Roberto Pibiri sta vivendo questo successo tutto meritato. La sua volonta' e la sua.....
    Tommaso 2019-01-05 21:47:54
    Una cosa è certa: se fino ad oggi tutta Spoleto ammirava gli organizzatori della manifestazione ora una buona parte sarà.....
    Lidia spitela 2019-01-01 03:24:36
    Sono felicissimada ricebere questo filmino sono lontana da spoleto pero il mio cuoree sempre a spoleto buon anno per tutti.....
    Stefano Chiampo 2018-12-29 19:18:09
    Che grande, grandissima rottura di scatole. I botti non mi piacciono, e vabbè (è questione di gusti), ma perché proprio.....