Teatro Lirico Sperimentale: “Carmen” è un successo anche al Morlacchi di Perugia

  • Letto 1535
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOL’opera di Georges Bizet, su libretto diHenri Meilhac e Ludovic Halévy, rappresentata per la prima volta a Parigi nel 1875, è andata in scena ieri sera a Perugia, inaugurando la tournée regionale del Teatro Lirico Sperimentale a suon di sonori applausi.

    Sul podio dell’Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale il celebre maestro francese Laurent Campellone, con regia, scene e costumi di Stefano Monti. Ad interpretare i personaggi dell’opéracomique, ormai divenuti mito nell’immaginario collettivo, i cantanti del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto: Carmen Mariangela Marini; Don José Ivaylo MihaylovEscamillo Giulio Boschetti; Micaëla Giulia Mazzola;Morales Paolo Ciavarelli; Zuniga Giordano Farina; Mercedes Maria Bagalà; Frasquita Sara IntagliataLe Dancaïre Luca Micheli; Le RemendadoAlessandro Fiocchetti.

    Questa sera ci sarà un nuovo cast di interpreti che, come da tradizione, si alternano ad ogni recita della tournée spoletina e regionale. Ad affiancare i cantanti del Lirico le formazioni del Coro del Teatro Lirico Sperimentale – parte del quale è originario proprio del capoluogo umbro – e del Coro delle Voci Bianche del Teatro Lirico Sperimentale, diretti dal maestro Mauro Presazzi, diplomatosi al conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia.

    Presenti in sala, oltre a diverse autorità cittadine, l’assessore alla cultura del Comune di Perugia Maria Teresa Severini. Si è registrata, inoltre, una cospicua presenza dei giovani delle scuole perugine, accompagnati dalle insegnanti.

    CarmenMicaëla, Don José ed Escamillo si stanno preparando per incantare il pubblico perugino di questa sera e quello delle città umbre nelle sere a venire.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Paola 2019-11-13 21:13:13
    Cittadinanze onorarie. La signora, ora senatrice a vita per un Presidente che ha fatto più danni di Carlo in Francia,.....
    Carlo Neri 2019-11-12 12:08:28
    Quali meriti ha costei per essere stata nominata senatore a vita, oltre al fatto di essere ebrea e viva? L'avremo.....
    Caterina 2019-11-09 11:12:58
    Non
    Franco 2019-11-08 10:39:51
    Bellissima iniziativa!!! Bravi
    massimo 2019-11-07 12:51:51
    Tanti Auguri.......sei il migliore