Stefano Lucidi: “ecco come la Fondazione Festival ha risposto alla mia richiesta di accesso agli atti”

  • Letto 542
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Il Senatore del MoVimento cinque Stelle torna sul caso, da lui sollevato, degli incontri di Paolo Mieli al Festival dei Due Mondi

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente :

    La fondazione Festival ha risposto al mio accesso atti, fatto per conoscere costi e modalità operative che ruotano intorno alla vicenda del decreto della Regione Calabria per la promozione delle tipicità calabresi durante il festival di spoleto.
    Una delle 11 interviste fatte da Paolo Mieli fu al presidente della Calabria del PD Oliverio, ma durante l’intervista nessun accenno fu fatto al territorio calabrese  ma si parlò di tutt’altro.
    Ora dai documenti forniti dalla Fondazione Festival, emergono informazioni dalle quali possiamo capire quanto ha guadagnato il comune di spoleto.
    La regione calabria paga alla società hdrà circa 100.000 € come riportato da un quotidiano giorni fa, ma il comune di spoleto noleggia il piano nobile per tutto l’evento di paolo mieli per 4 giorni alla favolosa cifra di 1.000€. 
    Cifra che va suddivisa per tutte le 11 interviste e quindi possiamo calcolare il guadagno sulla sola intervista di Oliverio che è di … 92€.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    La funzionaria del Comune di Spoleto, la dirigente che concede lo spazio fa guadagnare al comune circa 1000€ complessivi, e in particolare 92 € per la sola intervista del governatore pd della calabria. la società che gestisce palazzo collicola per l’intervista fatta da mieli ad oliverio del pd ha preso invece circa 85€ .
    a questo punto non resta che ringraziare sia la regione calabria che la società organizzatrice perché a fronte di un esborso di 100.000 euro  arriva nelle casse del comune la somma di ben 92€, un’operazione commerciale straordinaria, perché quelli comprano come detto da loro il palcoscenico internazionale del festival e noi glielo vendiamo a 92€.
    Quello che è successo non è molto distante da altre situazioni e realtà, cittadine, regionali e nazionali e ci dobbiamo indignare e far in modo che tutto questo non accadrà più.
    Stefano Lucidi

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    stefania amara 2019-02-20 12:50:25
    Cuginotto,,sei solamente da ammirare per questa lontananza costretta dalla vita. Un abbraccio
    Alberto Mossone AM&C Marketing - Perugia 2019-02-19 19:30:26
    Concordo pienamente con quanto afferma il Direrttore Gauzzi: la politica deve fare la sua parte, ma gli imporenditori umbri debbono.....
    Enrique 2019-02-16 08:25:46
    Vivere in Umbria è praticamente impossibile pure per chi viene da fuori. Qualunque cosa si faccia lo stress, le rotture.....
    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-13 18:49:17
    Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere....intanto sono 2 anni e mezzo che sto fuori di casa e non si vede un modo per.....
    ANDREA MUTI 2019-01-26 21:59:07
    Caro Luca grazie mille per le belle parole. Ale ed io siamo molto emozionati per la nascita del piccino. Vediamo.....