Spoleto, trattamenti contro la Zanzara Tigre. Il calendario degli interventi di agosto

BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOContinuano i trattamenti contro la proliferazione della zanzara tigre (Aedes albopictus): sabato 11 maggio verrà avviato il terzo del trattamento con nebulizzatore lungo i corsi d’acqua, fossi e canalizzazione: il trattamento di sabato prossimo rigaurda il torrente Tessino (Ponte di Via della Repubblica – Ponte di Pontebari), il Tessinello (Via Martiri della Resistenza – Collerisana), il torrente Marroggia (Croce Marroggia – Pontebari) Torrente Marroggia (Pontebari – San Giacomo) e S. Chiodo. Sabato 18 agosto invece toccherà a Fossi di Malfondo, S. Venanzo, Maiano, Morgnano, S. Anastasio (Cascinano Pontebari), San Brizio –Terraia e Fosso S. Sabino, Cortaccione, Beroide, Azzano, Campalto.
Il prossimo trattamento di disinfestazione con antilarvale compresse caditoie stradali nel mese di agosto è il seguente: lunedì 20 e martedì 21 agosto al centro storico in periferia: Collerisana; S. Chiodo; Pontebari; Morgnano; Madonna di Lugo; Viale G. Marconi. Mercoledì 22 agosto a San Giacomo, Beroide, Azzano, La Vallocchia. Giovedì 23 agosto a Baiano, Croce Marroggia. San Giovanni di Baiano, San Martino in Trignano – Ocenelli – San Gregorio. Venerdì 24 agosto a Eggi, Cortaccione, Strettura, V.S.Martino, Molinaccio

Anche se il prodotto utilizzato non è tossico per persone ed animali, si raccomanda nel giorno e orario indicato di non stendere indumenti e biancheria all’esterno delle abitazioni, di tenere chiuse per tutto il tempo dell’intervento porte e finestre degli appartamenti che si affacciano sulla zona interessata dal trattamento, di coprire eventuali piscine, di tenere gli animali domestici e da cortile all’interno dei propri ricoveri e di provvedere a mettere a riparo l’acqua e il cibo destinato agli stessi. Per i possessori di terreni, adibiti ad orti o frutteti, di raccogliere i prodotti dopo 48 ore dal trattamento e lavarli accuratamente. Di tenere spenti i condizionatori per tutta la durata dell’intervento. In caso di pioggia, l’intervento sarà rinviato ad altra data che verrà preventivamente comunicata alla popolazione. Si raccomanda a tutti i cittadini, amministratori condominiali, gestori di centri commerciali, pubblici esercizi e simili, di rispettare le “Misure preventive contro la zanzara tigre (Aedes albopictus) e la zanzara comune (Culex pipiens) e nei confronti delle malattie infettive trasmesse da tali vettori” consultabile, con il pieghevole informativo, nel sito del Comune di Spoleto (www.comunespoleto.gov.it), sez. La Città – Qualità Territorio e Ambiente – Salute e Igiene – Zanzara Tigre), curando nel modo migliore i propri spazi privati, evitando anche i più piccoli ristagni d’acqua in giardini e terrazzi e trattando con compresse di antilarvale (reperibili in farmacia e nei consorzi agrari) i tombini e i pozzetti di raccolta. Si ricorda, in particolare a tutti gli amministratori condominiali, che i trattamenti con le compresse di antilarvale possono essere effettuati anche autonomamente, senza affidarsi a ditta specializzata, rispettando le modalità e le cadenze riportate nell’etichetta del prodotto.”

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
Giuliano 2018-12-06 20:05:03
Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
Simo 2018-09-13 13:58:27
Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio