la Rocca Albornoziana vista dal Monteluco

Spoleto, stage per aspiranti archeologi sul colle Sant’Elia

  • Letto 270
  • Testata_Due_Mondi_newsIl 14 maggio ha avuto inizio, sotto la direzione scientifica della prof. Letizia Ermini Pani, del prof. Ermanno Arslan e della prof. Francesca Romana Stasolla, il XII stage archeologico condotto dalla Fondazione CISAM nell’area sommitale del Colle Sant’Elia, cortile nord c.d. Malborghetto, su concessione del Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, in accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria.

    Lo scavo didattico, cui parteciperanno studenti, perfezionandi e dottorandi della Sapienza Università di Roma, coordinati in situ da archeologi medievisti con l’apporto anche di personale tecnico, sarà finalizzato alla prosecuzione e all’approfondimento delle attività di scavo avviate nel corso delle precedenti campagne di scavo (dal 2007 al 2017), completando l’indagine dei contesti stratigrafici precedentemente individuati e aggiornando il rilievo delle strutture superstiti. L’indagine che verrà svolta in queste settimane sarà strettamente collegata al progetto di riqualificazione dell’area.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Spoletina 2018-08-05 00:59:33
    Mi farebbe piacere conoscere come mai la richiesta si rivolga al Sindaco De Augustinus e alla Urbani considerato che il.....
    Giovanni Battista Altieri 2018-07-21 16:32:18
    Granatieri si nasce... Nonostante siano passati più di 20 anni, ho ancora...e x sempre... Il ❤️ Bianco Rosso..... Granatiere nel.....
    Daniele Benati 2018-07-04 14:47:11
    La femme fatale è un falso assai noto (stessa mano del ritratto di Sant'Agata esposto a Catania), almeno quanto lo.....
    SARA 2018-07-01 16:56:31
    Bastasse solo un ACCENTO cara signora!
    Giuliano roselletti 2018-06-14 19:30:10
    Sarebbe bello poter tornate a lavorate ..grazie massimo brunini