Spoleto, ecco i saggi di fine anno della Scuola di Musica “A. Onofri”

  • Letto 599
  • Testata_Due_Mondi_newsSi svolgeranno in due i giorni e in due distinte location – sabato 19 maggio al Complesso di San Nicolò e sabato 26 maggio al Teatro Nuovo “G. Menotti” – i saggi finali della Scuola di Musica e Danza “Alessandro Onofri”, dal titolo “Arcobaleno di Note”.

    Quest’anno, oltre ai saggi divisi per classi strumentai, gli allievi si cimenteranno, nella giornata di sabato 26 al Teatro Nuovo, nell’esecuzione di brani tratti da due opere di compositori spoletini, “Vilfrida da Spoleto” di Antonio Ferretti e “La Luna Ritrovata” di Marco Pontini. Da sottolineare inoltre la collaborazione con la Scuola di teatro Teodelapio per la messa in scena de “La Luna ritrovata” e la collaborazione con l’associazione Spoleto Musica e la Biblioteca Comunale per “Vilfrida da Spoleto”: la biblioteca Carducci custodisce infatti il manoscritto musicale dell’opera dell’autore spoletino Ferretti della quale, per la prima volta, si eseguiranno durante i saggi alcune arie.

    Il programma della giornata del 19 maggio al San Nicolò (a partire dalle ore. 15.45) prevede le performance degli allievi divise per docenti e per corrispondenti classi di strumento. Alfredo Natili per la Classe di Clarinetto, Giovanni Giglioni per la Classe di Tromba, Moira Michelini per la Classe di Pianoforte, Paolo Puliti per la Classe di Oboe, Fabio D’Isanto per la Classe di Batteria, Tiziano Tetro per la Classe di Batteria, Fabrizio Porrazzini per la Classe di Chitarra, Ivo Scarponi per la Classe di Violoncello, Luca Giuliani per la Classe di Chitarra, Massimo Colabella per la Classe di Chitarra, Sabrina Bacaro per la Classe di Flauto, Gabriele Francioli per la Classe di Sax, Corinna Ruppert per la Classe di Violino, Mariangela Campoccia per la Classe di Canto, Andrea Cortesi per la Classe di Violino, Oscar Mattioli per la Classe di Pianoforte, Egidio Flamini per la Classe di Pianoforte, Riccardo Bussetti per Il Valzer dei Moscerini, Ivo Scarponi per la Classe di Musica d’Insieme per Archi.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Sabato 26 maggio invece, al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, a partire dalle ore 16.30, si esibiscono gli allievi sotto la direzione di Sabrina Bacaro per la Classe di Propedeutica Musicale, Olga Ziello per la Classe di Danza classica, Elisabetta Pallucchi per la Classe di Attività Corali, Stefano Mancini per la classe di musica d’insieme per fiati. A seguire l’esecuzione della romanza e dell’aria di VILFRIDA DA SPOLETO, opera di Antonio Ferretti con Soprano Mariangela Campoccia e l’esecuzione al piano di Moira Michelini. Vedrà coinvolte le classi di Attività corali, Danza classica, Musica d’insieme per archi, Musica d’insieme per fiati e Propedeutica musicale l’esecuzione de “LA LUNA RITROVATA”, opera di Marco Pontini per la direzione di Stefano Mancini e la regia di Lorella Natalizi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille
    Francesca Casagrande 2019-01-13 12:50:28
    Sono davvero contenta di sapere che Roberto Pibiri sta vivendo questo successo tutto meritato. La sua volonta' e la sua.....
    Tommaso 2019-01-05 21:47:54
    Una cosa è certa: se fino ad oggi tutta Spoleto ammirava gli organizzatori della manifestazione ora una buona parte sarà.....
    Lidia spitela 2019-01-01 03:24:36
    Sono felicissimada ricebere questo filmino sono lontana da spoleto pero il mio cuoree sempre a spoleto buon anno per tutti.....
    Stefano Chiampo 2018-12-29 19:18:09
    Che grande, grandissima rottura di scatole. I botti non mi piacciono, e vabbè (è questione di gusti), ma perché proprio.....