Spoleto, inaugurate le mostre estive di Palazzo Collicola Arti Visive

  • Letto 308
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOEUGENE LEMAY con “Ghost Witness Shadow”, GIORGIO ORTONA con “F.I.C.O.”, YIGAL OZERI con “Where are we going?”, ANDREA PACANOWSKI con “All’infuori di Me”, ROBERTA PIZZORNO con “Full of emptiness”, GIUSEPPE PULVIRENTI con “Trademark SP”, TTOZOI con “Genius Loci (Reworks)” e GIORGIO FACCHINI con “Gioielli come sculture, sculture come gioielli”: queste le mostre che Gianluca Marziani, direttore di Palazzo Collicola Arti Visive a Spoleto, ha previsto per l’Estate 2018 e che sono state inaugurate sabato 30 giugno.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Il Piano Nobile di Palazzo Collicola Arti Visive apre le sue quinte settecentesche per ospitare un nuovo progetto d’artista. Lo statunitense EUGENE LEMAY (1960, Grand Rapids, Michigan) torna in Italia dopo la personale romana al MACRO Mattatoio (a cura di Micol Di Veroli, febbraio – aprile 2015). Dimensions of Dialogue era il titolo di quella mostra, una frase che ben racchiude la coscienza etica di Lemay, la natura politica e militante del suo lavoro. Le opere a Palazzo Collicola sono le stazioni di un cammino nel dolore della guerra, nell’ipocrisia della politica, nella fobia e nel terrore che acceca, nelle ferite della carne e in quelle del cuore. L’artista americano conosce il rumore delle bombe, lo stridore delle armi letali, l’odore del sangue che scorre. La mostra”Ghost Witness Shadow” chiude il 7 ottobre.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    operaia 2019-03-13 14:41:19
    senza dubbio va alzato il livello della mobilitazione!
    Carlo Alberto Bussoni 2019-03-10 08:46:39
    Sanzionati "de che"'. C'è qualche possibilità che paghino anche un solo centesimo? Ed ancora..."è stato adottato il provvedimento del foglio.....
    Graziano evangelisti 2019-02-27 00:24:18
    prendo
    Moreno Angeli 2019-02-25 17:24:17
    Rip uomo buono e onesto .A Daniela e figli le mie più sentite condoglianze
    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-25 09:34:40
    Nooo! Sentite condoglianze alla famiglia (per quello che possono servire). Comunque era originario della parrocchia di san Filippo.