Spoleto, i Granatieri della Caserma Garibaldi impegnati nel servizio “Strade Sicure”

  • Letto 906
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETODa alcuni giorni, un’aliquota di militari del 2° Battaglione Cengio Granatieri di Sardegna, ha iniziato a svolgere il servizio di vigilanza presso la Procura della Repubblica di Spoleto, nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.
    I Granatieri della Caserma Garibaldi stanno svolgendo il proprio servizio in collaborazione con le Forze di Polizia, al fine di garantire sempre più elevati livelli di sicurezza per la popolazione e per i siti sensibili delle principali città ed aree metropolitane italiane.

    L’Operazione Strade Sicure, a livello nazionale, ha superato i nove anni, essendo stata avviata il 4 agosto 2008 a seguito della promulgazione della L. n. 125 del 24 luglio 2008 che ha autorizzato, per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità, l’impiego di personale militare delle F.A., che agisce con le funzioni di agente di pubblica sicurezza, posto a disposizione dei Prefetti.

    Assistenza_Fioretti_Gianni

    I Granatieri di Spoleto fanno parte dei circa 7.000 uomini e donne dell’Esercito impiegati nel presidio del territorio con servizi di vigilanza a siti e obiettivi sensibili, nonché in pattugliamento, congiuntamente alle Forze dell’ordine, con compiti di contrasto alla microcriminalità. I militari, oltre a svolgere le previste attività addestrative, ricevono specifiche lezioni teoriche su aspetti legali e tecniche di metodo di combattimento militare. Si tratta di personale altamente addestrato e professionale che in molti casi ha maturato diverse esperienze all’estero in operazioni di mantenimento della pace.

    Il personale 2° Battaglione Cengio della Caserma Garibaldi impiegato nell’Operazione Strade Sicure, è inserito a pieno titolo nel Raggruppamento Lazio Umbria Abruzzo, a guida Brigata Granatieri di Sardegna.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille
    Francesca Casagrande 2019-01-13 12:50:28
    Sono davvero contenta di sapere che Roberto Pibiri sta vivendo questo successo tutto meritato. La sua volonta' e la sua.....
    Tommaso 2019-01-05 21:47:54
    Una cosa è certa: se fino ad oggi tutta Spoleto ammirava gli organizzatori della manifestazione ora una buona parte sarà.....
    Lidia spitela 2019-01-01 03:24:36
    Sono felicissimada ricebere questo filmino sono lontana da spoleto pero il mio cuoree sempre a spoleto buon anno per tutti.....
    Stefano Chiampo 2018-12-29 19:18:09
    Che grande, grandissima rottura di scatole. I botti non mi piacciono, e vabbè (è questione di gusti), ma perché proprio.....