Spoleto in cucina: ravioli con fichi, ricotta prosciutto crudo e tartufo

  • Letto 987
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETONel consueto appuntamento con la nostra rubrica di cucina dello chef Simone Celesti, vi proponiamo una ricetta sfiziosa e fresca:  ravioli con fichi, ricotta prosciutto crudo e tartufo

    Ravioli con fichi, ricotta prosciutto crudo e tartufo – Simone Celesti

    Ingredienti per 4 persone

    per la pasta dei ravioli:
    1 n. uovo
    1 n. tuorlo
    130 g (circa) farina 00
    Sale un pizzico

    Per il ripieno:
    125 g di ricotta
    80 g di fichi maturi
    50 g di parmigiano grattugiato
    25 g di prosciutto crudo a fette
    Sale q b

    Per la salsa:
    60 g di burro
    60 g prosciutto crudo a fette

    Per completare:
    30 g di tartufo
    Numero 4 fichi

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Procedimento:

    Per la pasta:
    Disponete la farina a fonata sul piano da lavoro , al centro delle fontana versate il tuorlo e l’uovo, aggiungete un pizzico di sale.
    Impastate quindi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto. Stendete la pasta sottile con la macchina stendi pasta.

    Per il ripieno:
    Sbucciate i fichi e tagliali a pezzettini, tritate il prosciutto crudo fine, in una ciotola mettete: la ricotta, il prosciutto, i fichi, il formaggio grattugiato, una spolverata di pepe e un pizzico di sale.
    Disponete sopra la pasta il ripieno con il Simone CelestiSac à Poche, distanziando il ripieno 5/6 cm uno dall’altro. Spennella la pasta intorno al ripieno con l’acqua, poi piegate la striscia di pasta verso l’interno in modo da coprire il ripieno. Fate una leggera pressione in modo che possa fuoriuscire l’aria e che la pasta sia ben sigillata. Con l’aiuto di una rondella, ricavate i ravioli.
    Fate bollire i ravioli in abbondante acqua salata per 2/3 minuti, poi scolateli con una schiumarola. Fateli saltare velocemente in una padella con del burro fuso e il prosciutto crudo tagliato a listarelle.
    Impiattate i ravioli e completate con una bella grattata di tartufo, e i fichi tagliati in 4 parti. Servite.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    operaia 2019-03-13 14:41:19
    senza dubbio va alzato il livello della mobilitazione!
    Carlo Alberto Bussoni 2019-03-10 08:46:39
    Sanzionati "de che"'. C'è qualche possibilità che paghino anche un solo centesimo? Ed ancora..."è stato adottato il provvedimento del foglio.....
    Graziano evangelisti 2019-02-27 00:24:18
    prendo
    Moreno Angeli 2019-02-25 17:24:17
    Rip uomo buono e onesto .A Daniela e figli le mie più sentite condoglianze
    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-25 09:34:40
    Nooo! Sentite condoglianze alla famiglia (per quello che possono servire). Comunque era originario della parrocchia di san Filippo.