Presentazione_Almanacco_2017_Spoleto-7

Spoleto, 186 pagine per raccontare l’anno trascorso. Ecco “Almanacco 2017”

  • Letto 800
  • Testata_Due_Mondi_news(DMN) Spoleto – 186 pagine per raccontare i fatti più importanti accaduti durante lo scorso anno in città. È “Almanacco 2017”, un libro scritto da Moreno Carlini e Leonilde Gambetti , edito da Era Nuova e presentato al pubblico questo pomeriggio a Palazzo Mauri nel corso di un incontro al quale sono stati presenti gli autori, l’Assessore alla Cultura ed al Turismo del Comune di Spoleto, Camilla Laureti e moderato dalla giornalista de “Il Messaggero” Antonella Manni. “L’idea è nata  fine dicembre – ha detto Leonilde Gambetti – abbiamo iniziato a sfogliare i giornali e ci siamo resi conto che non sarebbe bastato un solo libro per raccontare tutto, questo Almanacco ci consegna una città vitale e vivace, non solo nell’area istituzionale ma anche nel mondo dell’associazionismo e dei singoli. Ognuno di noi è protagonista. La Storia l’avete fatta voi”.

    “In questo periodo storico, in cui l’informazione va di corsa e spesso é frettolosa  – ha detto Moreno Carlini – noi, abbiamo deciso di ribaltare questo concetto e pubblicare le notizie con un anno di ‘ritardo’ dopo aver avuto il tempo di metabolizzarle e di rielaborarle a mente lucida”.

    Almanacco 2017, sarà il primo di una lunga serie di pubblicazioni annuali sulla storia recente della nostra città.  Il  volume è in vendita nelle librerie e nelle edicole cittadine nonché nella più famosa delle piattaforme di vendita on line.

    Sfogliandone le pagine, oltre alla qualità dei testi e delle immagini proposte, la prima cosa che balza all’occhio è che questo volume vuole sfatare clamorosamente una convinzione che noi spoletini ripetiamo come un mantra ovvero che “a Spoleto non succede mai nulla”.

    Spoleto é viva.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giovanni Battista Altieri 2018-07-21 16:32:18
    Granatieri si nasce... Nonostante siano passati più di 20 anni, ho ancora...e x sempre... Il ❤️ Bianco Rosso..... Granatiere nel.....
    Daniele Benati 2018-07-04 14:47:11
    La femme fatale è un falso assai noto (stessa mano del ritratto di Sant'Agata esposto a Catania), almeno quanto lo.....
    SARA 2018-07-01 16:56:31
    Bastasse solo un ACCENTO cara signora!
    Giuliano roselletti 2018-06-14 19:30:10
    Sarebbe bello poter tornate a lavorate ..grazie massimo brunini
    Massimo Brunini 2018-06-14 10:44:42
    Illustre sottosegretario , oltre l'apprezzamento x ciò che sta facendo x la Ex pozzi e gli operai , vorrei chiedere.....