Palatenda, Camilla Laureti: «iniziamo a dare risposte e a far seguire i fatti alle parole»

  • Letto 120
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Speravamo che dopo la brutta figura fatta dal Sindaco De Augustinis con la Croce Rossa e dopo la richiesta di quest’ultima a non essere coinvolta nelle vicende della politica non avremmo dovuto leggere ancora di ‘dubbi’, ‘appunti’ e impossibilità nell’andare avanti con un progetto come quello del Palatenda supportato da atti formali come un Protocollo di Intesa e delibere. E invece la realtà supera l’immaginazione e continuiamo a non avere risposte chiare da questa amministrazione.   

    “Nei primi 100 giorni bisogna fare una ricognizione precisa della situazione dall’interno e iniziare a rendere più efficiente la macchina. Un periodo iniziale in cui dare risposte ai primi interrogativi più urgenti degli spoletini sul loro futuro, come la ricostruzione post-terremoto o le crisi legate all’occupazione. Solo un inizio, per consentire loro di credere nel loro sindaco e su questo progetto, rimboccarsi tutti le maniche e finalmente ripartire” – diceva il Sindaco in una intervista a Umbria24 poco prima del 10 giugno.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    A questo punto non possiamo che augurarci che il sindaco se le rimbocchi queste maniche, per il presente e per il futuro della nostra città che, per ora, più che credere nel progetto del sindaco e ottenere risposte ai primi interrogativi più urgenti, può solo credere ai tanti tentennamenti – frutto della necessità del sindaco di studiare le carte e ‘vederci chiaro’ – e al totale immobilismo di questa giunta. 

    Camilla Laureti

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-13 18:49:17
    Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere....intanto sono 2 anni e mezzo che sto fuori di casa e non si vede un modo per.....
    ANDREA MUTI 2019-01-26 21:59:07
    Caro Luca grazie mille per le belle parole. Ale ed io siamo molto emozionati per la nascita del piccino. Vediamo.....
    Gino di manici 2019-01-24 14:06:19
    Ringrazio tutti per le felicitazioni e gli auguri ricevuti per questo delicatissimo incarico che svolgero' con umiltà ma anche con.....
    luca ciani 2019-01-23 17:21:48
    Congratulazioni Andrea, a tua moglie Alessandra e tanti auguri per la futura nascita! Una bellissima storia di successo, come i.....
    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille