Ospedale_Spoleto_Due_Mondi_News-4

Ospedale, Militoni: «vigili e pronti a mettere in campo iniziative di ogni genere, al fine di salvaguardare il diritto alla salute degli spoletini ed il ruolo del San Matteo»

  • Letto 286
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Il commento del capogruppo consiliare della Lega David Militoni

    Queste le dichiarazioni di David Militoni, Capogruppo della Lega in Consiglio comunale, a seguito dell’incontro avvenuto in comune tra l’ Assessore regionale Luca Barberini,  il direttore generale dell’Usl Umbria 2 Imolo Fiaschini, i consiglieri componenti la IV commissione , i Capigruppo consiliari e Sergio Grifoni, portavoce di Spoleto City Forum e il dott. Enzo Ercolani del Tribunale del Malato.

    Passare dalle parole ai fatti! -ha detto Militoni – È questo in sintesi l’auspicio che si può trarre dopo aver ascoltato gli interventi ieri pomeriggio in IV commissione dell’assessore regionale Barberini e del direttore generale della Usl Fiaschini.

    Nella loro esposizione, interessante anche in prospettiva futura, il ruolo del San Matteo nel panorama sanitario regionale non subirà alcun ridimensionamento.

    È un primo passo importante ascoltare parole così rassicuranti da parte di chi darà gli indirizzi  per la politica sanitaria nel futuro prossimo, tuttavia in passato troppo spesso le parole spese in altri incontri istituzionali non sono state poi concretizzate ed il ruolo del San Matteo ha subito un progressivo ridimensionamento. Sono gli utenti a sottolinearlo e non la politica che può fare il gioco delle parti.

    Vorremmo che l’integrazione con il San Giovanni Battista non fosse sempre a IMG_20181109_162312senso unico ma che ci ritagliassimo delle eccellenze di cui possano beneficiare i pazienti e la struttura.

    Le cose sono andate finora diversamente e lo smembramento della unità di chirurgia seguita al pensionamento del prof. Casciola ne è lampante testimonianza, tanto per dirne una.

    Ci sarebbe, purtroppo, un lungo elenco di situazioni da aggiungere e di altri servizi depotenziati nel tempo, che puntualmente fanno capolino tra le preoccupazioni di cittadini ed addetti ai lavori. 

    Saremo vigili e pronti a mettere in campo iniziative di ogni genere, al fine di salvaguardare il diritto alla salute degli spoletini ed il ruolo del San Matteo, anche per il rispetto degli investimenti effettuati negli ultimi anni.

    Colgo l’occasione – ha concluso il consigliere –  per ringraziare consigliere comunale Marina Morelli che, in qualità di Presidente della IV Commissione ha svolto un lavoro preparatorio molto importante, aspetto che ha garantito un confronto chiaro e particolarmente utile su un tema delicato come quello dei servizi sanitari nella nostra città.”

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Simo 2018-09-13 13:58:27
    Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio
    Simo 2018-09-13 13:56:43
    Vorrei puntualizzare che non prendiamo uno stipendio con la decurtazione del 35% ma per faremo il 35% dello stipendio....la cosa.....
    Francesco 2018-08-21 16:01:53
    Sono molto dispiaciuto e faccio sentite condoglianze alla sua famiglia! Ho avuto la fortuna di essere alunno sia del Prof......
    Spoletina 2018-08-05 00:59:33
    Mi farebbe piacere conoscere come mai la richiesta si rivolga al Sindaco De Augustinus e alla Urbani considerato che il.....
    Giovanni Battista Altieri 2018-07-21 16:32:18
    Granatieri si nasce... Nonostante siano passati più di 20 anni, ho ancora...e x sempre... Il ❤️ Bianco Rosso..... Granatiere nel.....