La quadreria di Palazzo Collicola tra passato e presente

  • Letto 239
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Ecco l’appuntamento di questa settimana con mezz’ora dopo la chiusura

    Mezz’ora dopo la chiusura torna venerdì 9 novembre 2018 alle 19.00 con un appuntamento dedicato alla quadreria di Palazzo Collicola, tra passato e presente.

    Tema dell’incontro, il prezioso patrimonio pittorico conservato presso il Piano Nobile dell’edifico settecentesco. Grazie a documenti scritti e fotografie, scoprirete la ricchezza dell’originaria collezione d’arte raccolta negli anni dalla Famiglia Collicola. La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.L’appuntamento è alle ore 19.00 alla biglietteria di Palazzo Collicola Arti Visive.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Quota di partecipazione:

    • Visita guidata – Intero € 7,00
    • Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
    • Aperitivo – € 5,00

    È consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì scrivendo all’indirizzo email news.spoletomusei@sistemamuseo.it o chiamando il numero 0743.46434.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille
    Francesca Casagrande 2019-01-13 12:50:28
    Sono davvero contenta di sapere che Roberto Pibiri sta vivendo questo successo tutto meritato. La sua volonta' e la sua.....
    Tommaso 2019-01-05 21:47:54
    Una cosa è certa: se fino ad oggi tutta Spoleto ammirava gli organizzatori della manifestazione ora una buona parte sarà.....
    Lidia spitela 2019-01-01 03:24:36
    Sono felicissimada ricebere questo filmino sono lontana da spoleto pero il mio cuoree sempre a spoleto buon anno per tutti.....
    Stefano Chiampo 2018-12-29 19:18:09
    Che grande, grandissima rottura di scatole. I botti non mi piacciono, e vabbè (è questione di gusti), ma perché proprio.....