E276

La Biblioteca Giovanni Carandente – opere grafiche

  • Letto 258
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, torna venerdì 12 ottobre alle ore 19.30

    Mezz’ora dopo la Chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, torna venerdì 12 ottobre alle ore 19.30 con La biblioteca Giovanni Carandente – Opere grafiche. L’incontro si svolgerà al primo piano di Palazzo Collicola Arti Visive, dove sono raccolti gli oltre 40.000 volumi donati da Giovanni Carandente alla città di Spoleto. Oltre a questa immensa ricchezza, le sale della biblioteca, una delle più importanti per lo studio dell’arte contemporanea, custodiscono opere grafiche di alcuni dei più grandi artisti del ‘900 tra i quali Burri, Pomodoro, Moore, Chadwick e Franchina. Ad accompagnare la visita, i ricordi di Giovanni Carandente, che di questi maestri fu intimo amico. La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

    Quota di partecipazione
    Visita guidata Intero € 7,00
    Visita guidata Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
    Aperitivo € 5,00

    INFO
    Ai fini organizzativi è gradita la prenotazione entro le ore 13:00 di venerdì 12 ottobre 2018.
    news.spoletomusei@sistemamuseo.it

    0743 46434

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
    In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
    Giuliano 2018-12-06 20:05:03
    Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
    Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
    Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
    Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
    Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
    Simo 2018-09-13 13:58:27
    Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio