Juniores, Amerina-Spoleto 3-1: rimonta fatale

  • Letto 138
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Seconda sconfitta consecutiva

    (DMN) Amelia – incappa nella seconda sconfitta consecutiva, la formazione Juniores dello Spoleto, guidata da Flavio Lo Vaglio. Ad Amelia, i padroni di casa si impongono per tre reti ad una condannando i giovani biancorossi al quarto ko di questo primo scorcio di campionato regionale A2.

    La partita – Lo Vaglio punta sul 4-4-2 con Scerna in porta, Ginepri, Fabiani, Dumitrascu e Parmegiani in difesa, Gori, Santoni, Raggi e Lucentini a centrocampo con Huzuneanu e Candela di punta.

    LINEUP111542476993043

    Il tecnico di casa, Gatti sceglie Parroccini tra i pali, Silvani, Fociani, Silveri, Luongo, Joele e Jacopo Fazi, Domenico e Giovanni Rossi, Monesi, e Marchionne.

    Lo Spoleto si porta in vantaggio al 15′ con il solito Mario Huzuneanu (foto), goca bene ma poi subisce la rete di Luongo. Un’autorete di Fabiani, sugli sviluppi di un calcio di punizione, regala il vantaggio ai padroni di casa che poi sigillano il risultato con Giovanni Rossi. L’Amerina rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Luongo ma lo Spoleto non riesce a reagire. Finisce 3-1 per i padroni di casa.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
    In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
    Giuliano 2018-12-06 20:05:03
    Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
    Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
    Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
    Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
    Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
    Simo 2018-09-13 13:58:27
    Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio