Filippo_Perocco

Importante riconoscimento per il Teatro Lirico Sperimentale

  • Letto 217
  • Testata_Due_Mondi_newsCon particolare soddisfazione si comunica che è stato assegnato al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” uno dei premi della Ernst Von SiemensMusikstiftung per la commissione dell’opera contemporanea 2018 a Filippo Perocco(http://www.filippoperocco.com/).

    L’opera sarà rappresentata in prima mondiale nei giorni 8, 9 e 10 settembre 2018 presso il Teatro Caio Melisso di Spoleto nell’ambito della 72ma Stagione Lirica Sperimentale.
    Una soddisfazione che la Presidenza e la Direzione del Teatro Lirico Sperimentale desiderano condividere con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con la Regione Umbria, l’Amministrazione Comunale di Spoleto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e la Fondazione Valentina, Francesca e Luigi Antonini. Condividerla anche con tutti i direttori, registi, scenografi, professori d’orchestra, musicisti, cantanti, artisti del coro, personale tecnico, collaboratori organizzativi e amministrativi del teatro che annualmente con passione e professionalità rendono possibile il “miracolo” dello Sperimentale che ci si auspica abbia le condizioni per avere un futuro più certo e che non ci si affidi soltanto ai soli effetti taumaturgici (visto che l’Istituzione ha solo 72 anni).

    Dopo aver ottenuto due premi Franco Abbiati dall’Associazione Nazionale Critici Musicali, il premio Caleidoscopio dalla Commissione delle Comunità Europee e il Premio CULTURA DI GESTIONE, concesso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e Conferenza delle Regioni per la qualità gestionale dell’attività culturale svolta, il Teatro Lirico Sperimentale ora si può anche fregiare di un riconoscimento internazionale di altissimo prestigio.

    Il premio internazionale Ernst von Siemens (Ernst von Siemens Musikpreis) è un premio assegnato annualmente dall’Accademia bavarese di belle arti a un compositore, musicista o musicologo che si sia particolarmente distinto per il suo contributo nel mondo della musica. Il premio venne istituito nel 1972 da Ernst von Siemens, nipote del famoso industriale tedesco Ernst Werner von Siemens e presidente della compagnia omonima. Il premio viene considerato come una delle massime onorificenze nel campo della musica.

    Hanno ottenuto il Premio Ernst Von Siemens:

    Benjamin Britten; Olivier Messiaen, Mstislav Rostropovich, Herbert von Karajan, Rudolf Serkin, Pierre Boulez, Dietrich Fischer-Dieskau, Elliott Carter, Gidon Kremer, Witold Lutosławski, Yehudi Menuhin, Andrés Segovia, Karlheinz Stockhausen, Leonard Bernstein, Peter Schreier, Luciano Berio, Hans Werner Henze, Heinz Holliger, H. C. Robbins Landon, György Ligeti, Claudio Abbado, Harrison Birtwistle, Maurizio Pollini, Helmut Lachenmann, György Kurtág,  Arditti Quartet, Mauricio Kagel, Reinhold Brinkmann, Nikolaus Harnoncourt, Wolfgang Rihm, Alfred Brendel, Henri Dutilleux, Daniel Barenboim, Brian Ferneyhough, Anne-Sophie Mutter, Klaus Huber,Michael Gielen, Aribert Reimann,Friedrich Cerha, Mariss JansonsmPeter Gülke, Christoph Eschenbach,Per Nørgård,Pierre-Laurent Aimard, Beat Furrer

    Premio dei Compositori

    Michael Jarrell and George Lopez, Herbert Willi,  Beat Furrer e Benedict Mason, Sylvia Fomina e Param Vir, Hans-Jürgen von Bose, Marc-André Dalbavie e Luca Francesconi, Gerd Kühr e Philippe Hurel, Volker Nickel r Rebecca Saunders, Moritz Eggert e Mauricio Sotelo, Antoine Bonnet e Dr. Claus-Steffen Mahnkopf, Thomas Adès e Olga Neuwirth, Hanspeter Kyburz, Augusta Read Thomas e Andrea Lorenzo Scartazzini,  Isabel Mundry, André Werner e José María Sánchez-Verdú, Mark Andre, Jan Müller-Wieland e Charlotte Seither, Chaya Czernowin, Christian Jost e Jörg Widmann, Fabien Lévy, Johannes Maria Staud e Enno Poppe, Sebastian Claren, Philipp Maintz e Michel van der Aa, Jens Joneleit, Alexander Muno e Athanasia Tzanou, Vykintas Baltakas e Markus Hechtle, Dieter Ammann, Márton Illés e Wolfram Schurig, Francesco Filidei, Miroslav Srnka e Lin Yang, Pierluigi Billone, Arnulf Herrmann, Oliver Schneller, Steven Daverson, Hèctor Parra, Hans Thomalla, Luke Bedford, Template:Ill, Ulrich Alexander Kreppein, David Philip Hefti, Samy Moussa, Marko Nikodijevic, Simone Movio, Brigitta Muntendorf, Luis Codera Puzo, Birke Bertelsmeier, Mark Barden, Christian Mason,  Milica Djordjević, David Hudry, Gordon Kampe, Michael Pelzel, Simon Steen-Andersen, Lisa Streich, Clara Iannotta, Timothy McCormack, Oriol Saladrigues

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Spoletina 2018-08-05 00:59:33
    Mi farebbe piacere conoscere come mai la richiesta si rivolga al Sindaco De Augustinus e alla Urbani considerato che il.....
    Giovanni Battista Altieri 2018-07-21 16:32:18
    Granatieri si nasce... Nonostante siano passati più di 20 anni, ho ancora...e x sempre... Il ❤️ Bianco Rosso..... Granatiere nel.....
    Daniele Benati 2018-07-04 14:47:11
    La femme fatale è un falso assai noto (stessa mano del ritratto di Sant'Agata esposto a Catania), almeno quanto lo.....
    SARA 2018-07-01 16:56:31
    Bastasse solo un ACCENTO cara signora!
    Giuliano roselletti 2018-06-14 19:30:10
    Sarebbe bello poter tornate a lavorate ..grazie massimo brunini