HOT ANTHOLOGY – Pietro Biondi e Paolo Buglioni interpretano ‘Luomo dal fiore in bocca’

  • Letto 391
  • Testata_Due_Mondi_newsTorna per il terzo anno consecutivo, dopo il successo delle passate edizioni, Hot Anthology, gli aperitivi letterari ad alto tasso erotico organizzati dalla Scuola di Teatro Teodelapio, diretta da Pietro Biondi e Anna Leonardi e quest’anno dedicati, in occasione del centocinquantenario dalla nascita del grande scrittore, alle novelle di Pirandello.

    Dopo l’appuntamento inaugurale che ha visto Claudio Trionfi leggere l’Illustre Estinto e di Andrea che ha letto la Carriola è ora la volta di Pietro biondi che, venerdì 6 aprile alle ore 18, insieme allattore e doppiatore Paolo Buglioni, interpreta L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA, una delle opere più celebri del geniale scrittore siciliano.

    Il prossimo e ultimo appuntamento con Hot Anthology è in programma venerdì 6 aprile aprile con ANNA LEONARDI che legge LA PAURA DEL SONNO. Tutti gli incontri si tengono alla Sala Pegasus alle ore 18.

    In occasione di Hot Anthology previsti aperitivi con salumi e formaggi dei fratelli MUSCO, vini della cantina Terre della Custodia e tartufi URBANI. L’ingresso alla lettura+aperitivo è di Euro 6,50

    L’associazione Teodelapio, giunta al 16° anno di attività, ha dedicato la sua attività prevalentemente alla didattica teatrale, attraverso laboratori tenuti dai propri operatori nelle scuole di Spoleto dalle classi elementari ai licei e attraverso l’istituzione di una scuola di teatro per giovani e adulti, promossa dal Comune e diretta da Pietro Biondi e da Anna Leonardi. Ha contemporaneamente svolto un’intensa attività culturale nel campo del Teatro, dello Spettacolo e della Comunicazione attraverso incontri periodici con studiosi e protagonisti della scena, del cinema e della televisione italiani.

    29066480_10214185863379103_8328761929992503296_n

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
    In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
    Giuliano 2018-12-06 20:05:03
    Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
    Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
    Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
    Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
    Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
    Simo 2018-09-13 13:58:27
    Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio