Ex Novelli, sen Zaffini (FdI) interroga Di Maio: “ Vogliamo chiarezza dal ministro perché siamo preoccupati per il futuro dei lavoratori”

  • Letto 160
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOUn’interrogazione al vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, è quella avanzata dal senatore Franco Zaffini di Fratelli d’Italia per avere “informazioni precise e tempestive” in merito agli sviluppi della questione della Ex Novelli di Spoleto.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    “ Il precedente governo ha adottato un criterio di selezione del soggetto subentrato sul quale vogliamo venga fata chiarezza al più presto – spiega Zaffini – posto che , oltretutto, c’è un’indagine in corso della magistratura calabrese che recentemente secondo notizie di stampa ha acquisito numerosi documenti negli uffici del Mise.
    Siamo molto preoccupati del futuro dei lavoratori perciò è bene che il ministro Di Maio venga subito a riferire in aula”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    operaia 2019-03-13 14:41:19
    senza dubbio va alzato il livello della mobilitazione!
    Carlo Alberto Bussoni 2019-03-10 08:46:39
    Sanzionati "de che"'. C'è qualche possibilità che paghino anche un solo centesimo? Ed ancora..."è stato adottato il provvedimento del foglio.....
    Graziano evangelisti 2019-02-27 00:24:18
    prendo
    Moreno Angeli 2019-02-25 17:24:17
    Rip uomo buono e onesto .A Daniela e figli le mie più sentite condoglianze
    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-25 09:34:40
    Nooo! Sentite condoglianze alla famiglia (per quello che possono servire). Comunque era originario della parrocchia di san Filippo.