Una delegazione del Comune di Vallo di Nera a San Pietro di Feletto per ricordare il soldato Domenico Fantucci

  • Letto 381
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    il 27 e 28 ottobre, per le celebrazioni del centenario della prima guerra mondiale

    Il sindaco di Vallo di Nera, Agnese Benedetti, guiderà la delegazione del Comune di Vallo di Nera che sarà presente a San Pietro di Feletto (TV) il 27 e 28 ottobre, per le celebrazioni del centenario della prima guerra mondiale. Il 27 ottobre del 1918 nel comune trevigiano, che si trova vicino a Conegliano Veneto, fu abbattuto l’aeroplano Caproni 11503; dell’equipaggio faceva parte anche Domenico Fantucci di Vallo di Nera, medaglia d’argento al valor militare.

    Il giovane Domenico, figlio di una famiglia numerosa, cadde a soli venticinque anni, lasciando la moglie e un figlioletto. Nel monumento ai caduti delle guerre di Vallo di Nera sopra al suo nome, e a quello degli altri soldati periti, fu scritto: “Chi muore per la patria vissuto è assai”.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Insieme a Domenico Fantucci morirono il tenente Mario Tarli di Ascoli Piceno, il sergente Giannetto Vassura di Cotignola (RA) e il mitragliere Dandolo Zamboni di Desenzano (BS).

    Il velivolo fu colpito mentre stava tentando di tornare al di là del fiume Piave: perse il controllo e si schiantò contro un muro ai piedi del campanile di Rua di Feletto.

    Alle cerimonie del 27 e 28 ottobre, oltre a quello di Vallo di Nera, saranno presenti il sindaco di San Pietro di Feletto, Loris Dalto, e le delegazioni degli altri comunni che hanno dato i natali ai caduti.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille
    Francesca Casagrande 2019-01-13 12:50:28
    Sono davvero contenta di sapere che Roberto Pibiri sta vivendo questo successo tutto meritato. La sua volonta' e la sua.....
    Tommaso 2019-01-05 21:47:54
    Una cosa è certa: se fino ad oggi tutta Spoleto ammirava gli organizzatori della manifestazione ora una buona parte sarà.....
    Lidia spitela 2019-01-01 03:24:36
    Sono felicissimada ricebere questo filmino sono lontana da spoleto pero il mio cuoree sempre a spoleto buon anno per tutti.....
    Stefano Chiampo 2018-12-29 19:18:09
    Che grande, grandissima rottura di scatole. I botti non mi piacciono, e vabbè (è questione di gusti), ma perché proprio.....