domenica_pomeriggio_Spoleto59-10

Una ‘capsula del tempo’ per raccontare la nostra città oggi, agli spoletini di domani

  • Letto 1519
  • Testata_Due_Mondi_newsUno scrigno della memoria per consegnare alle generazione di domani una parte della Spoleto di oggi: questo è la “capsula del tempo”, una scatola che sarà posizionata sotto la pavimentazione di piazza del Mercato e che racchiuderà pensieri, oggetti, sogni e parole che racconteranno ai cittadini di domani come è il nostro tempo e la nostra città oggi. 

    Inizialmente fissato per domenica 14 gennaio, l’evento, per cause tecniche legate agli interventi di ripavimentazione di piazza del Mercato, è slittato a sabato 24 febbraio quando la ‘Capsula del tempo’, realizzata dall’azienda Teknocar, sarà collocata, nel corso di una cerimonia, sotto il piano di calpestio di piazza del Mercato. 

    Villa_del_Sole_Trevi

    La scatola sarà poi aperta dopo esattamente 100 anni, il 24 febbraio 2118. Un sanpietrino di ottone – realizzato dall’orafo spoletino Enrico Morbidoni – segnerà il punto esatto della piazza dove sarà posizionata la capsula.

    A giorni sarà comunicato quando sarà possibile recarsi al piano terra della biblioteca comunale a Palazzo Mauri per inserire dentro la capsula quello che più si ritiene significativo per descrivere il proprio tempo e per raccontarlo a chi verrà dopo di noi. Per chi lo desidera l’oggetto da inserire potrà anche essere firmato, come testimonianza per i propri cari o per le persone vicine.  L’obiettivo dell’iniziativa è quello di dare spazio alla fantasia e ai sogni di ognuno di noi, affinché il racconto del nostro tempo possa essere il più esaustivo possibile per chi verrà dopo di noi. 

    L’appuntamento è a piazza del Mercato sabato 24 febbraio 2018

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giovanni Battista Altieri 2018-07-21 16:32:18
    Granatieri si nasce... Nonostante siano passati più di 20 anni, ho ancora...e x sempre... Il ❤️ Bianco Rosso..... Granatiere nel.....
    Daniele Benati 2018-07-04 14:47:11
    La femme fatale è un falso assai noto (stessa mano del ritratto di Sant'Agata esposto a Catania), almeno quanto lo.....
    SARA 2018-07-01 16:56:31
    Bastasse solo un ACCENTO cara signora!
    Giuliano roselletti 2018-06-14 19:30:10
    Sarebbe bello poter tornate a lavorate ..grazie massimo brunini
    Massimo Brunini 2018-06-14 10:44:42
    Illustre sottosegretario , oltre l'apprezzamento x ciò che sta facendo x la Ex pozzi e gli operai , vorrei chiedere.....