“Cannabis terapeutica e preparazioni galeniche”, cento operatori sanitari si confrontano a Spoleto

  • Letto 310
  • Testata_Due_Mondi_newsEsperti nazionali a confronto in occasione dell’evento formativo “Cannabis terapeutica e preparazioni galeniche” in programma a Spoleto, il 15 giugno prossimo, dalle ore 9 alle 16, nella Sala Conferenze del Palazzo Mauri, via Filippo Brignone 11.

    Il corso è rivolto a cento operatori Sanitari provenienti da tutto il territorio nazionale, nello specifico: sessanta farmacisti ospedalieri e territoriali soci Sifo, venti farmacisti ospedalieri e territoriali non soci, venti medici chirurghi (neurologia, oncologia, anestesia e rianimazione, medicina generale).

    “A seguito del Convegno tenutosi a Spoleto il 15 settembre 2017 e della Parallela al 38esimo Congresso SIFO – dichiara il direttore del dipartimento per l’assistenza farmaceutica dell’Azienda Usl Umbria 2 Fausto Bartolini – vorremmo proseguire il nostro impegno nel monitoraggio della gestione della Cannabis per uso medico, in primis sull’effettivo rapporto rischio/beneficio, sui dosaggi, sulle preparazioni magistrali da allestire e sulla relativa disponibilità del principio attivo nelle diverse forme farmaceutiche”.

    “Per questo riteniamo indispensabile – prosegue il dr. Bartolini – il coinvolgimento delle Società Scientifiche, in prima linea nella prescrizione della cannabis per uso medico, con le loro esperienze nella pratica clinica, ma soprattutto con le loro proposte ‘sul cosa fare nel prossimo futuro’. Con la partecipazione di tutti i professionisti, che ci hanno supportato e hanno collaborato sin dall’inizio (Ministero della Salute, ISS, Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare) e solo lavorando in squadra, confrontandosi e discutendo nel rispetto reciproco dei ruoli e competenze, si possono raggiungere obiettivi chiari e condivisi rispondendo in modo efficiente alle esigenze cliniche del paziente”.

    Fonte: www.uslumbria2.it

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
    In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
    Giuliano 2018-12-06 20:05:03
    Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
    Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
    Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
    Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
    Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
    Simo 2018-09-13 13:58:27
    Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio